Acting coaching (Adulti)

“Gli attori migliori non lasciano trasparire gli ingranaggi della recitazione e questo è il modo più difficile di recitare, ma funziona solo se ti comporti come se non stessi recitando affatto.” HENRY FONDA

Un acting coach non insegna a recitare. Io parto dal presupposto che tu sappia già recitare e che vuoi cesellare il tuo lavoro, scavare più a fondo, trovare nuovi livelli.

Il mio metodo si basa sulla sospensione del giudizio su “chi è” il personaggio e sulla valorizzazione del “cosa fa”.

Per questo nelle sessioni di acting coaching non ti chiederò mai di recitare, a meno che tu non ti senta pront@ a farlo; tuttavia di chiederò di rispondere a delle domande e ti accorgerai di quanto poco sappiamo a volte del personaggio che dobbiamo interpretare, giacché ci pare sufficiente ragionare da attori invece che da esseri umani.

Ti aiuterò, pian piano, a rimuovere i fili che tengono insieme gli abiti della “persona” che indossi, finché la tua performance non risulterà autentica, viva e senza cuciture.

Staremo attenti a focalizzarci anche sul mezzo per il quale ti prepari (video o teatro), poiché la verità che cerchi verrà fuori solo con la giusta grammatica.

Il lavoro può avvenire in studio, a casa, al parco o sul set. Dove vuoi tu!